Malattia di Fabry, fondamentale la comunicazione coi pazienti e il ruolo delle associazioni